CAMPANE ARMONICHE

ONDE-DI-LUCE.jpgNel cosmo tutto è vibrazione, compreso noi 

Le campane tibetane sono considerate da migliaia di anni un potente strumento di trasformazione, armonia e ri-equilibrio interiore;  le loro vibrazioni sonore  penetrano nel nostro corpo fisico e vibratorio inducendo  un benefico riordinamento cellulare, condizione indispensabile per mantenere e ritrovare un buon livello energetico e una buona salute del nostro sistema corpo-mente.

Non tutte le campane però stimolano questo processo, occorre che siano armoniche, come quelle che utilizzo, costruite da Albert Rabenstein  mio maestro in Buenos Aires (www.suonoarmonico.it) ,  intonate singolarmente secondo la legge universale degli armonici naturali nel rispetto della proporzione aurea.

Tutti i meravigliosi fenomeni della natura, dalla bellezza dei petali di un fiore, allo sviluppo armonico del corpo umano, fino ai misteri dell’armonia delle sfere celesti sono assoggettate ai rapporti matematici della proporzione aurea; anche il suono armonico lo è e quando, percependone le vibrazioni, entriamo in un rilassante e piacevole lieve stato alterato di coscienza , questo è il segnale che il nostro corpo sta riconoscendo un processo in atto di sincronizzazione armonica tra le proprie frequenze e quelle della ciotola, ovvero che sta ricevendo un’ informazione cellulare di ri-sintonizzazione frequenziale che era stata temporaneamente persa.

La traduzione di questo benefico reset in atto può manifestarsi attraverso un’emozione improvvisa , un rilassamento profondo, uno stato di commozione o un dolce attimo fuggente di beatitudine.